Centri di ricerca

I Centri di studio e ricerca sono articolazioni interne del dipartimento che approfondiscono particolari ambiti di ricerca.

Il Dipartimento SDE ha costituito sei Centri di ricerca di seguito descritti ed un Laboratorio multimediale informatico-visuale (Laboratorio Multimedia Lab)

C.I.Do.S.Pe.L.

Centro Internazionale di Documentazione e Studi Sociologici sui Problemi del Lavoro.

Descrizione - Il Centro Internazionale di Documentazione e Studi Sociologici sui Problemi del Lavoro (C.I.Do.S.Pe.L.) si occupa, in termini di ricerca, formazione e confronto pubblico del lavoro, per come esso prende forma e si trasforma nell’economia, nei sistemi di welfare, nel consumo, nelle attività di cura e di relazione e così via. Esso riguarda infatti la produzione di merci e servizi; ma in modi e processi assai più ampi e trasversali, esso genera relazioni sociali, alimenta forme di vita, sorregge un ordine sociale istituzionalizzato. Il Centro ha le proprie radici in ambito sociologico, ma ritiene determinante la collaborazione e lo scambio con le altre sfere del sapere scientifico, oltre che con la conoscenza fondata sull’esperienza che gli individui fanno dei loro ambiti di lavoro e di vita sociale.

Sito web - C.I.Do.S.Pe.L. 

Responsabile scientifico/Coordinatore -Prof. Vando Borghi

Membri del gruppo Prof. Marco Alberio, Prof. Paul Blokker, Prof.ssa Laura Centemeri, Prof. Federico Chicchi, Prof.ssa Barbara Giullari, Prof. Michele La Rosa, Prof. Emanuele Leonardi, Prof. Roberto Rizza, Prof.ssa Maria Rita Tagliaventi,  Prof. Paolo Zurla

 

Ce.P.Ci.T.

Centro Studi sui Problemi della Città e del Territorio

Descrizione -Fondato nel 1981, il Centro si propone lo studio del complesso rapporto fra uomo e territorio, e le possibili configurazioni che questo può assumere a livello nazionale e internazionale. I principali ambiti di ricerca del Centro sono le trasformazioni del mondo urbano e del mondo rurale, l’impoverimento e l’esclusione sociale con particolare attenzione alle dipendenze patologiche, le tematiche ambientali, la salute e la qualità della vita, il turismo.

Responsabile scientifico/Coordinatore - Prof. Giovanni Pieretti

Membri del gruppo – Prof. Maurizio Bergamaschi, Prof. Marco Castrignanò, Prof.ssa Alessandra Landi, Prof. Gabriele Manella, Dott. Tommaso Rimondi

 

C.I.R.Vi.S

Centro Interdisciplinare di Ricerca sulla Vittimologia e sulla Sicurezza

Descrizione –L’attività del Centro è contrassegnata da un taglio interdisciplinare allo studio dei problemi della devianza, della sicurezza e, soprattutto, della vittimizzazione, evidenziando la necessità di affrontare queste tematiche in modo integrato e coordinato rispetto ai contributi ed agli spunti che le singole discipline sono in grado di offrire. Proprio in riferimento alle tematiche concernenti la sicurezza e le vittime, il C.I.R.Vi.S. contribuisce a promuovere ed organizzare seminari, convegni, giornate di studio, corsi di alta formazione, ricerche e pubblicazioni scientifiche. Al Centro afferisce la “Rivista di criminologia, vittimologia e sicurezza".

Sito web C.I.R.Vi.S.

Responsabile scientifico/Coordinatore - Prof.ssa Raffaella Sette

Membri del gruppo – Prof.ssa Federica Bertocchi,  Prof. Stefano Canestrari, Prof.ssa Francesca Cremonini,  Prof. François Dieu, Prof. Francesca Ingravallo, Prof.ssa Giorgia Macilotti, Prof.ssa Michela Schenetti, Prof.ssa Sandra Sicurella

Collaboratori: Simone Tuzza

 

Ces.Co.Com.

Sottotitolo – Centro Studi Avanzati sul Consumo e la Comunicazione

Descrizione – 

Il Centro, attraverso la propria attività di ricerca, si propone di promuovere cultura sui temi del consumo, della comunicazione, della cultura e dell’innovazione sociale, offrendo frame teorici, strumenti e metodologie di analisi originali ed innovative; avvalendosi di un team di ricercatori che hanno maturato una lunga esperienza nella ricerca sociologica e un approccio interdisciplinare con esperti di altri settori scientifici nazionali ed internazionali che fanno parte del Centro.
In merito al tema del consumo, particolare interesse è rivolto alle forme responsabili espresse da imprese e consumatori quali corporate social responsibilitypolitical consumerismgreen marketingcaused related marketing, al fine di implementare lo studio, il sostegno di modelli di sviluppo socioeconomici virtuosi e replicabili.
Nel campo della comunicazione il centro approfondisce lo studio dei fenomeni socio-comunicativi che si sviluppano a partire dai social media e dall’analisi delle audience-creative attraverso un approccio etnografico, per lo studio e la comprensione delle nuove pratiche comunicative, di partecipazione, di prosumerismo e di innovazione digitale dei pubblici on line.
Per quanto attiene la cultura, intesa come motore di sviluppo e di investimento strategico per i territori, l’attenzione è rivolta invece allo studio delle istituzioni culturali, alle forme di circolarità tra produzione e consumo culturale, allo studio delle audiences.
Infine, tema di studio del Centro, trasversale agli altri, è l’innovazione sociale, rispetto al quale si è prestato particolare interesse alle pratiche innovative capaci di generare valore per la società, al fine di esaminare e comprendere i fenomeni emergenti nati in risposta ai “nuovi” bisogni delle comunità. Gli scopi del Ces.co.com sono: sedimentare una rete di collaborazione con enti italiani e stranieri, pubblici e privati, aventi la medesima finalità; promuovere in networking collaborazioni con il territorio edi propri stakeholders: il mondo delle imprese profit, delle imprese no profit, delle associazioni e della P.A, per la realizzazione di ricerche e consulenze sui temi; promuovere conoscenza sui temi di studio attraverso l’organizzazione di convegni, seminari, incontri e la pubblicazione delle proprie ricerche; promuovere alta formazione.

Sito web Ces.Co.Com. 

Responsabile scientifico/Coordinatore - Prof.ssa Roberta Paltrinieri

Membri del gruppo – Prof. Piergiorgio Degli Esposti, Prof. Pierluigi Musarò, Prof.ssa Paola Parmiggiani, Prof. Stefano Spillare

Prof.ssa Roberta Bartoletti, Prof. Vanni Codeluppi, Prof. Piergiorgio Degli Esposti, Prof. Daniele Donati, Prof.ssa Antonella Mascio, Prof. Giacomo Manzoli, Prof. Pierluigi Musarò, Prof. Paola Parmiggiani, Prof.ssa Geraldina Roberti, Prof. Antonio Taormina, Prof. Michele Trimarchi

Ricercatori - Giulia Allegrini, Lucia Marciante, Umberto Mezzacapo, Melissa Moralli, Stefano Spillare

Centro di Alti Studi per le Piccole e Medie Imprese

Descrizione – L’attività del Centro di Alti Studi è principalmente rivolta all’analisi e allo studio del sistema di regolamentazione pubblica e privata relativa alle Micro, Piccole e Medie Imprese (PMI) a livello internazionale, europeo e nazionale, che rappresentano il “gigante nascosto”, la backbone dell’economia nazionale, europea ed internazionale.

Gli studi del Centro si caratterizzano per una metodologia ed un approccio scientifico interdisciplinare, volti ad esaminare l’evoluzione dei differenti framework normativi ed economici, che segnano i confini del playground ove si svolge l’attività delle PMI, e dotati di una prospettiva particolarmente attenta all’analisi di modelli e strumenti di azione di tipo digitale.

Sito web Centro di alti studi per le piccole e medie imprese

Responsabile scientifico/Coordinatore - Prof. Stefanelli Maria Alessandra

Membri del gruppo – Prof.ssa Anna Maria Bernini, Prof.ssa Beatrice Bertarini, Prof. Filippo Cicognani, Prof. Luke B. Connelly, Prof.ssa Maria Dionisia Corrado, Prof.ssa Carlotta Del Sordo, Prof.ssa Federica Farneti, Prof. Federico Ferretti, Prof.ssa Carla Gandini, Prof. Francesco Gennari, Prof.ssa Claudia Golino, Prof. Marco Lamandini, Prof.ssa Giovanna Marchianò, Prof. Emanuele Menegatti, Prof.ssa Francesca Mollo, Prof.ssa Anna Montanari, Prof. Massimiliano Musi, Prof. Rolando Pini, Prof. Alessandro Pomelli, Prof. Francesco Quarta, Prof. Angelo Scavone, Prof. Nicola Soldati, Prof.ssa Maria Alessandra Stefanelli, Prof.ssa Maura Tampieri, Prof. Marco Tieghi, Prof. Francesco Tundo, Prof.ssa Rosa Vecchi, Prof.ssa Nadia Zorzi.

CeUmS

Centro di Studi Avanzati sull’Umanizzazione delle Cure e sulla Salute Sociale

Descrizione –Il Centro di Studi Avanzati sull'Umanizzazione delle Cure e sulla Salute Sociale (CeUmS) svolge ricerche di sociologia della salute in diversi ambiti (digital, cronicità, diseguaglianze). Promuove attività didattiche in forma di master, summer/winter school ed è attivo nell'organizzazione di seminari e conferenze. Si colloca inoltre in una dimensione 'glocale', ovvero combina attività di portata internazionale con una forte attenzione al territorio. Il Centro supporta le Redazioni della rivista "Salute e Società" e la collana "Benessere Tecnologia Società" (FrancoAngeli Editore). Il Centro si pone in stretta connessione con le attività istituzionali relative al piano di sviluppo di Romagna Salute e dell'Alma Mater più in generale.

Sito web CeUmS

Responsabile scientifico/Coordinatore - Prof. Antonio Maturo

Membri del gruppo – Veronica Moretti, Linda Lombi

Collaboratori - Marta Gibin, Annalisa Plava, Elisa Castellaccio